Proposte di itinerari - capanna tomeo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Proposte di itinerari

ITINERARI E FOTOGRAFIE

Broglio - Capanna e lago di Tomeo
Durata: 2.30/3 ore difficoltà: T2/T3 Sentiero ben segnalato che dal villaggio di Broglio entra nella valle laterale di Tomeo; con un dislivello di 1000 metri porta fino al terrazzo di Corte Grande dove si trova il lago e la capanna alpina. A tratti sale ripido e tortuoso ai piedi di vertiginose pareti rocciose e permette di capire le difficoltà e le fatiche che dovevano sopportare gli alpigiani di un tempo. Raggiunta la meta si gode una bella vista sul fondovalle e le vette circostanti.

Capanna Tomeo - Prato Sornico
Durata: 4/5 ore difficoltà: T2/T3 Dalla Bassa di Pertüs (2156 m) si scende nella valle omonima fino ai monti di Pradeo (1000 m). Successivamente su una strada sterrata si raggiunge il villaggio di Prato Sornico. Percorso ben segnalato che permette di conosce  una parte suggestiva della Valle di Prato.

Capanna Tomeo - Sonogno
Durata: 5 ore difficoltà: T3 Avvincente attraversata tra le due principali valli del Locarnese: la Vallemaggia e la Valle Verzasca. Dalla Capanna di Tomeo si raggiunge la Bassa da Pertüs (2156 m) e con facile attraversata ci si porta sulla Forcarella di Redorta (2181 m). Si scende in seguito lungo tutta la Valle Redorta fino a raggiungere il villaggio di Sonogno.

Capanna Tomeo - Val Cocco - Menzonio/Brontallo
Durata: 5 ore difficoltà: T3/T4 Bella  escursione che porta a scoprire luoghi selvaggi e sorprendenti insediamenti alpestri. Dalla capanna di Tomeo si segue in direzione sud un tratto della Via Alta Vallemaggia fino alla Bassa di Chènt (2224 m) e al sentiero del Pass di Pign. Da questo punto si scende, su un sentiero ben segnalato, lungo tutta la Val Cocco fino al fondovalle e si attraversa il fiume Maggia sullo storico Ponte della Merla.

Capanna Tomeo - Monte Zucchero
Durata: ca. 3 oredifficoltà: T3/T4 Montagna a forma piramidale e importante nodo orografico che offre uno stupendo panorama. Il percorso nella parte alta non è tracciato sul terreno e poco segnalato. Bisogna raggiungere la bocchetta sul lato sinistro del Monte Zucchero che viene risalito seguendo un canalone sul lato verzaschese. Indispensabile la carta topografica, una guida descrittiva e un'attrezzatura adeguata.

Capanna Tomeo - Pizzo Val Mala
Durata: ca. 2.30 ore difficoltà: T3/T4 Vetta slanciata e appariscente se osservata dalla Capanna Tomeo. Sovrasta piccole valli secondarie scoscese e selvagge. Si raggiunge dalla Piodìna, il corte più alto dell'alpe Tomeo, risalendo un ripido versante che porta direttamente alla cima da dove si gode un vasto panorama sulla valle Lavizzara.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu